sezione P                                           Indice sezione  P-Q                               Indice generale

Ponte in muratura sull'Arno (1869)

La Società Anonima che si era costituita nel 1854 per costruire il "ponte sospeso a fili di ferro" si era sciolta nel 1865 dopo aver iniziato i lavori per la realizzazione delle fondamenta e dopo aver abbandonato il progetto del ponte sospeso a cavi di ferro ed abbracciato quello del ponte in muratura.
Alla Società Anonima subentrò in prima persona, dopo averla rilevata, la nostra amministrazione comunale che si assunse così l'onere della costruzione del ponte in muratura sull'Arno.
I lavori di costruzione del ponte, diretti dall'ingegner Mei, iniziarono il 17 maggio 1867.
Nel settembre del 1868 il ponte, già corredato di cancelli e di casotti per il pagamento del pedaggio, era già pronto. Non erano pronti i due tronconi del viale che doveva unire il ponte a Fucecchio e a S. Pierino.
L'inaugurazione venne perciò rimandata al 28 febbraio 1869: in quella data i due tronconi del viale erano già stati realizzati.
Chi attraversava il ponte doveva pagare il biglietto come quando andiamo al cinema. Il pagamento del pedaggio avrebbe dovuto protrarsi per 100 anni e cioè dal 1869 al 1968.
Il 1° gennaio 1909 il pagamento del pedaggio venne eliminato. Era sindaco Emilio Bassi.
La domenica del 2 luglio 1944, alle ore 7, il ponte venne distrutto da un bombardamento di aerei "alleati".
Il ponte attuale venne ricostruito nel 1947-1948 ed inaugurato nel 1949.




fucecchionline.com  di  G. Pierozzi  ®  2002 / 2015

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale.
Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della L. n. 62 del 7 marzo 2001

 


riproduzione vietata senza l'autorizzazione del legittimo proprietario