sezione P                                           Indice sezione  P-Q                               Indice generale

PodestÓ. soppressione della carica (1769)

Leopoldo I░, secondo granduca lorenese della Toscana, non si limit˛ a sfoltire soltanto l'esercito di frati e monache che gravava sulla risicata economia delle popolazioni toscane, ma abolý anche tutte le cariche pubbliche inutili che pesavano sulle casse delle amministrazioni comunali e su quella granducale.
Il 1░ novembre 1769 Leopoldo I░ abolý con un Motuproprio la secolare istituzione del PODESTA'.
Il Motuproprio suscit˛ non pochi malumori e proteste fra i notabili che si erano molto affezionati a quella munifica e prestigiosa carica semestrale. Il granduca finse di accogliere i reclami dei notabili ed inizialmente non si oppose alla nomina dei podestÓ.
Proprio il 1░ novembre 1769 venne nominato PodestÓ di Fucecchio Filippo Corsini il quale scelse come suo cavaliere Filippo di Marradi.
Il Corsini rimase in carica fino all'aprile del 1770.
Nel volgere di pochissimi anni la soppressione della figura del PodestÓ divent˛ esecutiva e nessuno parve accorgersene.




fucecchionline.com  di  G. Pierozzi  «  2002 / 2015

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicitÓ esclusivamente sulla base della disponibilitÓ del materiale.
Pertanto, non Ŕ un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della L. n. 62 del 7 marzo 2001

 


riproduzione vietata senza l'autorizzazione del legittimo proprietario