sezione P                                           Indice sezione  P-Q                               Indice generale

Pievano menefreghista (1771)

Nel 1770 la nostra chiesa (Collegiata) aveva la facciata rivolta verso Santa Croce.
Il 18 marzo 1770, terza domenica di Quaresima, i fucecchiesi videro attaccato sul portone un manifesto. Ce lo aveva attaccato il calzolaio Giuseppe Crociani per ordine del pievano Benvenuti.
Quel manifesto conteneva il testo di una Bolla pontificia emessa dal nuovo papa Clemente XI°, al secolo Francesco Albani. Questo il passo più significativo della Bolla:

"............Il sommo pontefice per implorare il divino soccorso nel principio del suo Pontificato concede a tutti il Giubileo......"
cioè l'indulgenza plenaria fino alla domenica di Passione.

La maggior parte dei fucecchiesi non sapeva leggere, ma appena corse voce che poteva essere lucrata l'indulgenza plenaria tutti si precipitarono in chiesa per poterne usufruire subito. Invano i sacerdoti supplicarono il pievano di spiegare al popolo che l'indulgenza poteva essere lucrata durante tutto il tempo che ci separava dalla Domenica di Passione.
Il pievano Benvenuti non volle spiegare né cos'era la Bolla né come né fino a quando si poteva lucrare l'indulgenza plenaria.




fucecchionline.com  di  G. Pierozzi  ®  2002 / 2015

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale.
Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della L. n. 62 del 7 marzo 2001

 


riproduzione vietata senza l'autorizzazione del legittimo proprietario