sezione P                                           Indice sezione  P-Q                               Indice generale

Piazza Montanelli (1676)

Nel 1676, all'epoca dei granduchi medicei, il Comune di Fucecchio deliberò di realizzare una Piazza d'Arme ( per esercitazioni militari) nell'area dell'attuale Piazza Montanelli, occupata a quel tempo da una fornace per laterizi e da alcuni campi di proprietà della famiglia Corsini.
Il Comune avrebbe voluto acquistare quell'area, ma il Corsini preferì affittargliela in perpetuo contro la corresponsione di un canone annuo di affitto di 280 lire.
Quando nel 1737 i granduchi lorenesi subentrarono a quelli medicei disposero che il nucleo di armati presenti a Fucecchio fosse soppresso. Piazza d'Arme diventò Piazza delle Vedute perché vi si affacciava la chiesa delle Vedute.
Nel 1795 l'area della Piazza delle Vedute si restrinse alquanto perché vi era stato edificato l'attuale Teatro Pacini. La superficie libera, nei giorni festivi, venne usata come campo da gioco per le partite di palloncino a braccio.
Nel 1817 il nostro Comune l'ampliò demolendo una casa e una torre di sua proprietà.
Nel 1826 venne tolto il terrapieno alla base del Palazzo Aleotti (quello della cartoleria "Il Segnalibro"), fu data alla pavimentazione della piazza una leggera pendenza per favorire il deflusso delle acque piovane e fu "corredata" di una fogna.
Sempre nel 1826, allo scopo di renderla idonea al passeggio e per impedirvi il transito dei carri e dei cavalli, fu livellata e circondata con "pioli ", da noi ribattezzati CAPITELLI, alternati con panchine in pietra.
Il 7 dicembre 1864 la Piazza passò in proprietà al nostro Comune per effetto di un atto di permuta: il Principe Corsini ci dette la Piazza e il Comune, in cambio, gli dette la proprietà della Rocca.
Il 17 luglio 1892 al centro della piazza venne collocato il monumento a Giuseppe Montanelli.
Dal settembre del 1954 la Piazza Montanelli ospita la Caserma dei carabinieri.
Nel 1994 le vecchie panchine di pietra sono state sostituite con panchine nuove, di pietra e leggermente più alte.




fucecchionline.com  di  G. Pierozzi  ®  2002 / 2015

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale.
Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della L. n. 62 del 7 marzo 2001

 


riproduzione vietata senza l'autorizzazione del legittimo proprietario