sezione P                                           Indice sezione  P-Q                               Indice generale

Partito Comunista (fondazione della sezione locale) 1921

Dal 15 al 22 gennaio 1921 si svolse a Livorno, nel Teatro Goldoni, il Congresso Nazionale del Partito Socialista. A questo Congresso prese parte anche il fucecchiese Giovanni Cambi.
Il Congresso si concluse con una scissione: l'ala estremista di Bordiga e Gramsci si staccò e si costituì in partito: il Partito Comunista.
Tutti gli aderenti alla Federazione Giovanile Socialista di Fucecchio, in data 23 gennaio, passarono in massa alla Federazione Giovanile Comunista.
Il 27 gennaio si svolse a Firenze il Primo Congresso della Federazione Giovanile Comunista. Vi prese parte in veste di delegato il fucecchiese Riccioni Marino.
L'indomani, il 28 gennaio 1921, il gruppo dei giovani comunisti fondò a Fucecchio la prima sezione del Partito Comunista Italiano. Il locale della sezione fu trovato nel paese alto. Era una stanza sola, che si trovava nella Greppa. Vi si entrava attraverso una bottega.
I fondatori della sezione locale del P.C.I. furono:
- Riccioni Marino - Riccioni Cesare
- Mannini Gino - Lotti Giovan Sante
- Catastini Alfredo - Giovanni Cambi
Il primo segretario della sezione locale fu Riccioni Marino.
Nel volgere di pochi mesi socialisti e comunisti vennero messi fuori gioco dalle squadracce fasciste. Catastini Alfredo dovette emigrare clandestinamente in Francia.




fucecchionline.com  di  G. Pierozzi  ®  2002 / 2015

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale.
Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della L. n. 62 del 7 marzo 2001

 


riproduzione vietata senza l'autorizzazione del legittimo proprietario