sezione P                                           Indice sezione  P-Q                               Indice generale

Palazzo Pretorio ridotto a Sede di Vicariato (1780)

Il 29 giugno 1780 il granduca lorenese Leopoldo I° istituì il Vicariato di Fucecchio che avrebbe esercitato la sua giurisdizione sui comuni di Fucecchio, Vinci, Cerreto Guidi, Santa Croce, Castelfranco, S. Maria a Monte e Montecalvoli.
Il 6 novembre 1780 venne approvato il progetto di riduzione del Pretorio a Palazzo Vicariale presentato dall'ingegnere Anastagi.

Questo progetto prevedeva la seguente utilizzazione dei tre piani dell'ex Pretorio:
- PIANO TERRA : destinazione delle tre celle medioevali a carcere per i debitori civili; realizzazione di una Cappella o chiesetta per carcerati tramite il tamponamento del braccio più corto della Loggia.
- PRIMO PIANO : sala delle udienze; uffici del Vicario, del notaro civile e di quello criminale; demolizione del Teatro dei Fecondi e sua riduzione a carcere maschile e femminile e ad appartamento del guardiano ; appartamento del Vicario.
- SECONDO PIANO : appartamento del notaro civile (5 stanze); appartamento del notaro criminale (5 stanze); reparto notte dell'appartamento del Vicario (4 stanze).
 

      




fucecchionline.com  di  G. Pierozzi  ®  2002 / 2015

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale.
Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della L. n. 62 del 7 marzo 2001

 


riproduzione vietata senza l'autorizzazione del legittimo proprietario