sezione O                                           Indice sezione  O                               Indice generale

Oratorio della Vergine delle cinque vie (1400-1607)

A partire dal 1484 Ŕ documentata la presenza di un piccolo Oratorio, di proprietÓ comunale, nel luogo dove oggi si trova la chiesa della Vergine ed in corrispondenza dell'altar maggiore della medesima.
In questo Oratorio veniva venerata una graziosa immagine della Madonna affrescata da ignoto pittore.
Questo Oratorio veniva chiamato delle cinque vie perchÚ si trovava all'incrocio di cinque vie:
- Via della Rocca
- Via dei Fossi (corso Matteotti)
- Via di Cerreto Guidi
- Via del Montello
- Via di Stabbia
Dal 1500 al 1600 la devozione del popolo nei confronti della Vergine delle cinque Vie and˛ sempre pi¨ crescendo a causa delle numerose grazie che i fedeli ne ricevevano. E per effetto delle numerose grazie l'Oratorio veniva considerato addirittura un santuario.
L'Oratorio-santuario veniva frequentato dalle persone di paese e da quelle delle vicine campagne. Soprattutto di domenica le persone venivano all'Oratorio per invocare l'aiuto della Madre di Dio e per cantare le laudi in suo onore.
Nel 1608, per volontÓ di 15 persone fucecchiesi, l'Oratorio venne ingrandito e divent˛ la chiesina della Vergine delle cinque Vie o della Misericordia.




fucecchionline.com  di  G. Pierozzi  «  2002 / 2015

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicitÓ esclusivamente sulla base della disponibilitÓ del materiale.
Pertanto, non Ŕ un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della L. n. 62 del 7 marzo 2001

 


riproduzione vietata senza l'autorizzazione del legittimo proprietario