sezione O                                           Indice sezione  O                               Indice generale

Oratori extra muros (1595)

Al di fuori della cinta muraria, che ormai nel 1590 non esisteva più essendo stata demolita per ricavarne mattoni, c'erano questi tre Oratori o chiesine, essi pure caduti in disuso da una quarantina d'anni:

- l'Oratorio della Vergine Maria della Ferruzza
- l'Oratorio della Vergine delle 5 Vie (in piazza La Vergine)
- l'Oratorio dei SS Rocco e Sebastiano (chiesa S. Maria delle Vedute)

Proprietario di questi 3 Oratori era il Comune di Fucecchio. I tre Oratori erano caduti in disuso perché nessun prete voleva officiarli. E i preti non volevano andarci a celebrare le Messe ed altri servizi religiosi perché nessuno era disposto a pagarli.
Il 1° aprile 1595 il nostro Comune, pressato dalle richieste di tanti contadini e di numerosi paesani, affrontò il problema dell'officiatura dei tre Oratori. Occorreva trovare dei fondi per pagare un sacerdote disposto ad officiarli tutti e tre. In quella riunione del 1° aprile i nostri Consiglieri deliberarono di assegnare 200 staiora di terre sode in beneficio al prete che avesse officiato i tre Oratori.
La delibera venne approvata anche da S.A.R. il granduca Ferdinando I°.
Le 200 staiora di terre sode nelle Cerbaie, di proprietà comunale, appetirono molti sacerdoti. Il primo sacerdote eletto all'uffiziatura dei tre Oratori fu padre Iacopo di Gherardo Gherardi (1595-1613)
Gli altri sacerdoti furono:
- padre Nicola Capponi (1613-1622)
- don Cristiano Baroni (1622-1541)
- padre Dionisio Lotti (1641-1651)
- padre Piero Martini (1651-1687)
- don Perugini (1687-1710)

A partire dal 1606 l'ex Oratorio della Vergine delle 5 Vie venne assegnato alla Compagnia della Misericordia che provvide in proprio alla uffiziatura del medesimo.
Alla morte del secondo cappellano, padre Nicola Capponi, gli oratori della Ferruzza e di S. Rocco vennero divisi. L'elenco riporta i nomi dei cappellani che officiarono l'Oratorio di S. Rocco.




fucecchionline.com  di  G. Pierozzi  ®  2002 / 2015

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale.
Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della L. n. 62 del 7 marzo 2001

 


riproduzione vietata senza l'autorizzazione del legittimo proprietario