sezione N                                           Indice sezione  M-N                               Indice generale

Nervosismo a Fucecchio nel 1825

Nel 1825 Fucecchio fu scosso da molteplici tensioni che suscitarono un'ondata di nervosismo. Questo nervosismo coinvolse tutti i ceti sociali.
Erano nervosi i contadini perché il prezzo del grano era sceso da 20 a 12 lire per ogni sacco.
Erano nervosi i pochi intellettuali presenti in Fucecchio perché papa Leone XII°, in occasione del Giubileo, aveva ripristinato l'INDICE.
Erano nervosi i canonici del Capitolo della Collegiata perché non volevano dare del "superiore" all'arciprete e perché non era stato ancora stabilito a chi spettava la benedizione delle salme in assenza dell' arciprete.
Erano nervosi i paesani per i numerosi casi di disagio che essi stessi creavano per effetto della loro mania di attaccar sempre briga. Ne seppero qualcosa una certa Assunta ed una tale Mara che si beccarono una valanga di spiacevoli epiteti: buggerona, cornuta............
Erano nervosi i possidenti per colpa del "Bischeri" , al secolo Candido Galleni. Questo Galleni, godendo dell'impunità vicariale,poteva permettersi il lusso di entrare nei territori altrui e di devastarne il legname di qualsiasi qualità.




fucecchionline.com  di  G. Pierozzi  ®  2002 / 2015

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale.
Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della L. n. 62 del 7 marzo 2001

 


riproduzione vietata senza l'autorizzazione del legittimo proprietario