sezione M                                           Indice sezione  M-N                               Indice generale

Monumento ai Caduti: spostamento (1993)

Il monumento ai Caduti, opera dello scultore fiorentino Augusto Miniati, era stato collocato in piazza Vittorio Veneto il 25 giugno 1922.
Nel 1993 il monumento ai Caduti Ŕ stato spostato nell'area dei giardini pubblici di piazza XX Settembre.
Lo spostamento Ŕ stato effettuato dall'impresa edile fucecchiese Santini Franco.
La Ditta Santini inizi˛ le operazioni di smontaggio del monumento il 25 gennaio 1993. L'operazione di smontaggio dur˛ tre giorni.
Nel pomeriggio del giorno 27 gennaio del monumento ai Caduti non c'era pi¨ traccia in piazza Vittorio Veneto.
L'area del basamento del monumento e quella su cui erano stati issati i due lampioni a colonna vennero rilastricate dalla medesima ditta Santini. L'operazione di rilastricatura ebbe termine il 2 febbraio 1993.
Il giorno 4 febbraiol'impresa Santini cominci˛ a riassemblare il monumento su di un basamento circolare in cemento armato.
Il 5 febbraio tutto la parte del monumento in travertino di Rapolano era giÓ innalzata. Mancavano soltanto le parti bronzee: il guerriero, l'angelo della Vittoria e lo stemma con il serto.
Venerdý 12 febbraio 1993 tutto l'obelisco venne sabbiato.
Il 16 febbraio vi venne collocato l'angelo; il 19 febbraio il soldato e lo stemma con il serto.
Il 25 febbraio vennero issati i 4 colonnini in corrispondenza dei vertici della base quadrata del monumento.
Il 2 marzo 1993 vennero agganciate ai quattro colonnini le catene di recinzione.
Il progetto dell'Ufficio Tecnico comunale prevedeva per l'area dei giardini pubblici ridotti a Parco della Rimembranza
- l'installazione di una ventina di lampioni
- la messa a dimora di alcune piante
- la realizzazione di una rotonda e di alcuni vialetti
- la messa a dimora di una siepe su due dei quattro lati del Parco
- la demolizione della ringhiera lungo il muretto che costeggia un tratto del viale Buozzi.
Alla fine del febbraio 1995 il progetto Ŕ stato portato a termine.
Manca soltanto l'inchiostratura dei nomi dei caduti sulle tre facce libere dell'obelisco.


Questo l'elenco nominativo delle persone che provvidero allo smontaggio, allo spostamento e al riassemblaggio del monumento ai Caduti.

Santini Franco - Fucecchio 06/04/1926
Santini Lisandro - Fucecchio 05/07/1950
Rao Gaetano - Sommatino di Caltanisetta 08/08/1928
Vernini Aldo - Trequanda di Siena 17/12/1941
Ensabella Carmelo - Agira di Enna 02/02/1957
Barili Giovanni - S. Miniato 04/06/1945
Miceli Alessandro - Fucecchio 22/03/1964




fucecchionline.com  di  G. Pierozzi  «  2002 / 2015

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicitÓ esclusivamente sulla base della disponibilitÓ del materiale.
Pertanto, non Ŕ un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della L. n. 62 del 7 marzo 2001

 


riproduzione vietata senza l'autorizzazione del legittimo proprietario