sezione M                                           Indice sezione  M-N                               Indice generale

Montanelli Giuseppe: professore e statista (1813-1862)

 


cartolina commemorativa della nascita
Giuseppe Montanelli nacque a Fucecchio, in via Donateschi N. 21, il 5 gennaio 1813.
Sulla facciata del fabbricato in cui nacque è stata collocata una lapide dove si legge:
 

IN QUESTA CASA
AI DI V DI GENNAIO MDCCCXIII
NACQUE
GIUSEPPE MONTANELLI
LA LIRA LA PENNA LA SPADA
SACRO' ALL'ITALIA
FUCECCHIO
NEI FASTI DEL PATRIO RISORGIMENTO
PER LO IMMORTALE CITTADINO
NON DIMENTICATO
AD ONORANZA AD ESEMPIO
Q. M. P.

Giuseppe era figlio di Luisa Pratesi e di Alessandro Montanelli, commerciante ed affarista molto abile.
L'attività del padre permise al giovane Montanelli di frequentare le scuole superiori e poi l'Università di Pisa dove si laureò in lettere e filosofia.
A 23 anni pubblicò un volumetto di poesie.
Poco tempo dopo vinse la cattedra universitaria di Diritto Civile, a Pisa.
L'attività universitaria non lo distrasse mai dai problemi sociali e politici del suo tempo.
Guardò con favore al socialismo del francese Saint Simon e si adoprò per promuovere e migliorare le condizioni civili ed economiche della classe operaia.
Non aderì a nessuna Società segreta né alla Giovane Italia, ma studiò attentamente tutti i movimenti politici che via via emergevano sul territorio nazionale.




fucecchionline.com  di  G. Pierozzi  ®  2002 / 2015

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale.
Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della L. n. 62 del 7 marzo 2001

 


riproduzione vietata senza l'autorizzazione del legittimo proprietario