sezione M                                           Indice sezione  M-N                               Indice generale

Memoriale Taviani (1783)

Nel 1783, dopo che il padre provinciale dei francescani Andrea Lachi aveva inserito il convento dei frati neri di S. Salvatore nella lista di quelli da sopprimere, il Gonfaloniere (sindaco) e i Priori (assessori) del comune di Fucecchio sottoscrissero un MEMORIALE indirizzato al Granduca Leopoldo I°.
Il memoriale corredava una richiesta precisa: si chiedeva al granduca di ridurre ad ospedale i locali del convento dei frati neri, sul Poggio Salamartano, che di lì a poco sarebbe rimasto vuoto per effetto della soppressione.
Il memoriale redatto dal Gonfaloniere, il canonico Giulio Taviani, fa una radiografia interessantissima della nostra popolazione:

"....siamo un popolo di 7.000 anime, tutti attivi perché da grande tempo vivi traffici han preso gran piede in paese " motivo per cui i braccianti lavorano "nell'esercizio della calzoleria o nelle fornaci dei piatti o nelle lavorerie dei lini ritraendone sufficiente assegnamento giornaliero."

A Fucecchio, dunque, si stava benino.

Quando però sopraggiungevano le malattie, - spiega il Taviani - per la mancanza di un OSPEDALE, le risorse delle famiglie si esaurivano in un baleno. Generalmente quando si ammalava un membro della famiglia si ammalavano anche tutti gli altri perché vivevano ammassati in un'unica stanza. Le famiglie degli operai preferivano prendere in affitto una sola stanza per risparmiare sul canone di affitto e per metter da parte i soldi necessari per far fronte alle malattie.
Se ci fosse stato un ospedale, l'ammalato vi sarebbe stato ricoverato e non avrebbe contagiato i familiari.
In calce al memoriale venivano indicate anche le fonti di entrata per coprire sia le spese di riduzione del convento ad ospedale sia le spese di gestione del medesimo: bastava utilizzare le consuete entrate di cui godevano i frati neri.
Il granduca Leopoldo I, benché sognasse di dotare ogni paese di Scuola e di Ospedale, non accolse la richiesta contenuta nel memoriale perché giudicò largamente insufficienti le Entrate del Convento di S. Salvatore del Poggio Salamartano.




fucecchionline.com  di  G. Pierozzi  ®  2002 / 2015

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale.
Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della L. n. 62 del 7 marzo 2001

 


riproduzione vietata senza l'autorizzazione del legittimo proprietario