www.fucecchionline.com

Fucecchio: Sant'Andrea, monumenti del centro storico

Home Page INDICE
Area via S. Giovanni, via Cammullia e via della Greppa
LE VIE DEGLI ARTIGIANI E DEI PICCOLI NEGOZIANTI

In Via S. Giovanni, ricca di botteghe artigiane e di piccoli negozi, sono monumentali i suoi personaggi quasi tutti ribattezzati con soprannomi. Per me sono personaggi indimenticabili. Essi hanno lasciato un segno nel mio immaginario di fanciullo e di adolescente:
il marito di Bellecicce e Busone, due calzolai;
il Masi, nipote di Staderino (un sacerdote, falegname);
Icchio e Gagliano, due fabbri dalla fucina ardente;
Faustina, la Piria, Bursiè e Cipollino esercenti di altrettanti negozi;
l’Orsino, proprietario terriero;
Virgigna, la coltronaia;
Antenere Palancole, il sarto;
Tarpina, il parrucchiere;
Vittorio, il titolare della Farmacia con il commesso tuttofare Guerriero.
E poi un nugolo di persone comuni che continuano a vivere nel mio mondo interiore:
Bombe e il Morino, spazzini;
Ceccaccio, il Reino, Chichiero e Poldo della Trombona, calzolai;
il Capoccio e il Nano , pastori;
Goro, l’oprante;
Reggente e Marsilio, muratori;
la Deccia, la Trombona, la Gelsuma, la Bellecicce, la Mora, la Sorda, Maria di Bombe eran donne tuttofare.

In Via Cammullia e in Via della Greppa non c’erano negozi, ma soltanto stalle, venditori ambulanti, un professionista, un fabbricante e tanti operai, quasi tutti calzolai:
la Pepa, la Nicchina e Tasconi venditori ambulanti;
Barghino e Gambe, pastori;
lo Zoppo del Bianchini inquilino notturno della stalla della Pepa;
il Ritrattista;
Bussino, il segantino titolare della segheria posta in fondo a via Cammullia;
il Toscano, Colombo, il Carissimo, Gentilone, Giotto, i fratelli Cambi, Vestro, l’Orsi, Semino, calzolai;
la Niccola, le Cicognine, la Bambolina, la Becca donne tuttofare;
la Frolida e l’Orsa, infermiere.

Home Page INDICE




fucecchionline.com 
®  2002 - 2015

Immagini della Toscana www.toscanavacanzeviaggi.it
Ospitalità in Toscana www.retetoscana.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale.
Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della L. n. 62 del 7 marzo 2001

 


riproduzione vietata senza l'autorizzazione del legittimo proprietario